Virginia Raggi e le monete di Fontana di Trevi

Mi sono anche ( ho scritto due cose consecutive) chiesto se, dopo una tradizione quasi ventennale, la sottrazione alla Caritas della raccolta e dell’utilizzo delle monete gettate dai turisti nella Fontana di Trevi da parte della sindaca Raggi per un diverso utilizzo da parte del Comune non configuri il reato di furto o almeno di accattonaggio molesto.

I Commenti sono chiusi