VOLETE SAPERE QUALI PIATTI CHEF CARLO CRACCO RUBEREBBE ALLA TRADIZIONE SARDA? LEGGETE QUI!

hell's kitchen

E’ probabilmente diventato lo chef più famoso d’Italia, grazie ai programmi in tv, prima Masterchef e poi Hell’s Kitchen. Carlo Cracco, lo chef amato dalle donne, in estate ha casa in Sardegna, precisamente al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula, dove ha aperto il primo ristorante Hell’s Kitchen al mondo. In un bella intervista rilasciata al quotidiano “La Nuova Sardegna”, Cracco parla della cucina sarda e di tanto altro.

carlo craccoNell’intervista manifesta il suo amore per la nostra Isola e per il mitico Gigi Riva, che definisce “solido, eroico”. Alla domanda culinaria, su cosa ruberebbe alla tradizione sarda, Carlo Cracco non ha dubbi: “La burrida: salsa e base suprema per noi chef. E vi scipperei anche bottarga e seadas: le fa supreme il collega Antonello Arrus al ristorante “Belvedere” del Forte. Sardegna terra di sapori e vini forti come la vernaccia”.

Burrida. Insieme a Bottarga e Seadas. Il top della cucina sarda, insomma. Lo chef stellato non ha dubbi, sono questi gli alimenti tipici della Sardegna che più ama e che vorrebbe portare via. 

Se volete leggere l’intervista completa CLICCATE QUI

SOSTIENI SARDEGNA REMIX

I Commenti sono chiusi